Del Genio: "Sciocchezza sul conto di Insigne: non si possono pensare certe cose, altrimenti Messi..."


Redazione
Interviste
12 GIU 2019 ORE 17:13

Le parole del giornalista: "Nel 4-4-2 di Ancelotti aveva iniziato bene e poi Ŕ calato: il suo rendimento Ŕ condizionato dalla sua condizione psicofisica".

Paolo Del Genio, giornalista, è intervenuto nel corso di Radio Goal, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli: "Sento dire sciocchezze sul conto di Insigne, ovvero che il suo rendimento è condizionato dal modulo: non è vero, nel 4-4-2 di Ancelotti aveva iniziato bene e poi è calato, quindi la verità è che il suo rendimento è condizionato inevitabilmente dalla sua condizione psicofisica".

Poi Del Genio ha aggiunto: "Non si può pensare che un calciatore come Insigne venga condizionato dal modulo, altrimenti bisogna dire che con il 4-3-3 diventa anche più forte di Messi e con il 4-4-2 diventa peggio di un attaccante di Serie B. Non è affatto così". 

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Di Marzio: "James Rodriguez-Napoli, la situazione. Si lavora per Manolas, la veritÓ su Lozano"PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Sarri, c'Ŕ Rabiot! Giampaolo nuovo allenatore del MilanPedullÓ: "Albiol serissimo, De Laurentiis ha sbagliato. Manolas non spacca lo spogliatoio"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Sarri da Ronaldo. Luis Enrique, la partita pi¨ difficile Ŕ per la vitaSKY - Juventus, obiettivi De Ligt e Rabiot: Cancelo in uscita. I bianconeri hanno un grande sognoPedullÓ: "Napoli, prendi Manolas: Ŕ un affare! Piccola bugia di De Laurentiis su Lozano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.