De Magistris: "San Paolo? Non sarà il colore dei seggiolini a rallentare la corsa verso le Universiadi"

Redazione » Interviste15 MAR 2019 ORE 21:26

Le parole del Sindaco: "Gli ostacoli ci sono, i problemi sono quotidiani ma ormai questo è un tema di questa città che sviluppa chiacchiere inutili".

Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha parlato delle Universiadi e del San Paolo: "Procedono i lavori secondo quanto previsto e programmato. Ho voluto accertarmi di persona in relazione ad alcuni impianti: la Scandone sta venendo bellissima, il Palabarbuto lo stiamo sistemando con un gruppo di lavoro serio. Gli ostacoli ci sono, i problemi sono quotidiani ma ormai questo è un tema di questa città per le chiacchiere inutili, gli ostacoli e anche per alcune dichiarazioni che non aiutano".

Poi il primo cittadino ha aggiunto: "Ci faremo trovare pronti non solo per l'evento che si preannuncia di una potenza assoluta a livello nazionale e internazionale, ma soprattutto per quello che riguarda infrastrutture e impianti che rimarranno alla città. Utilizzeremo al meglio le risorse economiche messe a disposizione. Anche quelle per lo stadio San Paolo e non sarà certo il colore dei seggiolini a rallentare la corsa verso le Universiadi".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
TUTTOSPORT - Ancelotti non vuole puntare su Hysaj: il Napoli fissa il prezzo. Due i possibili sostitutiGAZZETTA - Il Napoli può perdere Allan. Ancelotti ha fatto una richiesta. Due obiettivi, Lazaro in poleGAZZETTA - Juventus, cessione illustre per arrivare a Chiesa. Il Napoli si è mosso prima di tutti
IL MATTINO - Infortunio Insigne, si allungano i tempi di recupero? Ecco quando potrebbe tornareVenerato: "Bennacer-Napoli, la verità. Ancelotti doveva andare all'Arsenal: Arsene Wenger..."GAZZETTA - Milan, nuovo assalto per Diawara. Il centrocampista non ha brillato con Ancelotti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.