De Laurentiis su Insigne: "Ricordate Quagliarella? Ancelotti rispettoso del bilancio. Sul mercato..."


Redazione
Interviste
16 MAG 2019 ORE 19:32

Le parole del patron: "Ancelotti è rispettoso dei bilanci ed entra nel merito del mercato. Ancelotti ha lavorato nel Real Madrid: quindi sarà una bella lotta".

Ai microfoni di Tv Luna, Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha risposto ad alcune domande di Carlo Alvino: "Mercato? Noi abbiamo sempre rispettato le indicazioni dei tecnici che volevano entrare nel merito. Con Sarri non è stato possibile perchè non voleva entrare nel merito, mentre Ancelotti è rispettoso dei bilanci ed entra nel merito del mercato. Ancelotti ha lavorato nel Real Madrid: quindi sarà una bella lotta".

Poi il presidente ha aggiunto: "Insigne? Per i napoletani questo territorio è sempre stato scomodo. Ricordate la storia di Quagliarella? Poi abbiamo scoperto l'arcano. Questo è un territorio ricco, a mio avviso il più ricco d'Italia, ma è anche beffardo. Non ti regala nulla e dopo il dito si prendono il braccio e tutto il resto. E' il limite di noi napoletani. Quagliarella è un signor calciatore ma sentiva il peso di una condizione vigliacca".


Anteprima foto allegate...
Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Jack Pitt-Brooke: "Ci sono grosse possibilità che il Napoli prenda Trippier! La mia fonte mi ha spiegato che..."Chelsea, Lampard "congelato" al Derby County. Niente esonero per Sarri, addio in stile Napoli?Chelsea, David Luiz si commuove: "Sarri è un sognatore. All'inizio voleva cacciarmi, ma poi..."
VIDEO - Ricordate il gestaccio di Sarri ai tifosi della Juve? Vaciago non dimentica: "Se andasse a Torino..."VIDEO - Higuain perde la testa in allenamento! Discussione con due compagni e gesto di rabbiaIl Napoli accelera per Di Lorenzo, il terzino è ad un passo! La verità su Quagliarella. Ounas via
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.