De Laurentiis: "Ho provato a portare Conte al Napoli: sapete come mi ha risposto?"


Redazione
Interviste
11 SET 2019 ORE 09:35

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato nel corso di una intervista all'edizione odierna del Corriere dello Sport svelando un retroscena.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport: "Da Sarri a Conte, tecnico di un’Inter ambiziosa. Se ho mai provato a portare Antonio sulla panchina del Napoli? Con lui ho un ottimo rapporto. Ci siamo frequentati nuotando nel mare delle Maldive dove ho conosciuto anche la sua straordinaria famiglia. Molto prima dell’avvento di Ancelotti, quando Conte stava a Londra, l’ho tempestato di domande per proporgli di venire al Napoli".

Aurelio De Laurentiis ha poi aggiunto: "Io provai a convincere Antonio Conte di venire al Napoli, lui mi rispondeva che il contratto che aveva in essere con il Chelsea gli impediva di parlare con terzi. Credo fosse vero perché poi ha impiegato un anno per poter venire ad allenare in Italia. Adesso ho Ancelotti. Carlo è il Von Karajan del calcio: democraticamente inflessibile, culturalmente irreprensibile e amichevolmente esemplare. Tecnico perfetto? Giudichi lei...".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ugolini: "Ancelotti pensa di tornare al 4-3-3: ci sono pro e contro. Fabian, Zielinski, Insigne e Callejon e le punte..."Nela sicuro: "Il Napoli ha tutto per far bene, ma l'ambiente è una polveriera! La sfida col Milan..."
"Lo Scudetto rubato al Napoli dalla Juve nel 1981", una storia che non tutti conosconoBucchioni sicuro: "La vera Juve di Sarri la vedremo in primavera. Se sarà così..."
Mourinho vuole Koulibaly al Tottenham! La risposta del Napoli. L'Inter pensa ad Allan. PSG su FabianGli haters: "Il Tottenham non ha scelto Allegri perchè sopravvalutato!". Arriva il commento di Biasin
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.