D'Ambrosio: "Inter cattiva, metteremo paura al Napoli. Saremo una spina nel fianco"


Redazione
Interviste
22 SET 2019 ORE 00:28

Il terzino dell'Inter e della Nazionale ha commentato la vittoria della formazione nerazzurra sul Milan nel primo derby stagionale.

Il terzino dell'Inter Danilo D'Ambrosio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria sul Milan per 0-2: "E' stato un bel successo, ma adesso sarà importante avere anche in futuro la stessa cattiveria mostrata contro i rossoneri. Dovremo essere bravi a mettere sempre in pratica quello che ci chiede il mister durante gli allenamenti. Una cosa è certa, possiamo migliorare attraverso il lavoro e crescere sotto il profilo della mentalità".

D'Ambrosio ha poi aggiunto: "Cosa pensiamo se guardiamo la classifica? E' presto, è ancora settembre: c'è tempo fare determinati ragionamenti. Per il momento lavoriamo a testa bassa e continuiamo così per mettere paura al Napoli e alla Juventus. Avere un allenatore come Antonio ti alza l'asticella per forza di cose. Noi siamo ben consapevoli che, seguendolo, potremo essere una spina nel fianco per tutti. Cosa è cambiato= È cambiato il fatto che non accettiamo più manco il pari, vogliamo sempre i tre punti ma per questo bisogna lavorare".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ag. Jorginho: "Ha il cuore italiano, tornerà in Serie A! Quando vai alla Juventus..."Malfitano: "Ancelotti aveva pensato un Napoli diverso con James. La verità sul rapporto con ADL"
Callejon e Mertens vogliono essere premiati: Josè non accetterà! La strategia del NapoliMacedonia, parla il ct Angelovski: "Che colpo del Napoli! Ha preso un vero e proprio diamante!"
Pavan: "Juventus, arrivano le confessioni di Fabio Paratici! Sentito cosa ha detto?"Hysaj, l'agente: "Roma? È nell'interesse di tutti. Problema alle costole, tra 15 giorni è pronto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.