Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'è il mare!"


Redazione
Interviste
20 OTT 2019 ORE 23:49

Negli studi dell'emittente satellitare si è discusso sulle recenti voci di calciomercato relativi ad un possibile ritorno di Ibrahimovic in Serie A.

Botta e risposta negli studi di Sky Sport a proposito delle voci su un possibile approdo di Zlatan Ibrahimovic in Serie A. Il primo a prendere la parola è stato il conduttore Fabio Caressa: "Rivederlo in Italia sarebbe una bella suggestione. Zlatan, nel nostro campionato, farebbe ancora venti gol, però, conoscendolo, non viene gratis". Anche Alessandro Costacurta ha detto la sua sull'argomento: "Un ritorno di Zlatan Ibrahimovic in Italia? Magari! Certe giocate le fa anche meglio di Romelu Lukaku... Di recente ho visto una sua foto a Beverly Hills e mi sono chiesto: 'Italia? E chi glielo fa fare?'...".

Pronta la risposta dell'altro opinionista Giuseppe Bergomi: "Beh, a Napoli c'è il mare... Scherzi a parte, Carlo Ancelotti sembra sapere tutto su di lui, e io resto dell'idea che la fisicità, in Serie A, paga sempre. Alla lunga, caratteristiche simili tornano sempre utili e ti fanno vincere". Sulla stessa linea di pensiero anche l'altro ex Inter, l'ex centrocampista argentino Esteban Cambiasso: "Io un giocatore così lo prenderei sempre. Ibra è un talento indiscusso, fa sempre la differenza".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, Allan a parte: ecco quando potrebbe rientrare in campo. Ultime su Manolas, Ghoulam e MilikGAZZETTA - Ibrahimovic ideale per il Napoli, Edo De Laurentiis non direbbe parole fuori posto davanti a lui
CDM - Napoli-Al-Thani, 560 milioni per il pacchetto azionario di maggioranza: la reazione di De LaurentiisAuricchio: "Napoli in vendita? Sento parlare di arabi e petrolieri russi. Vi dico la verità, De Laurentiis..."
Sparnelli rilancia: "Al-Thani voleva solo sponsorizzare il Napoli, poi ha virato su un altro club"Caiazza: "C'è qualcuno che vuole macchiare il volto di Napoli. Chi aveva amicizie "strane" è stato ceduto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.