Ceccarini: "Mertens e Callejon sempre più vicini all'addio. Il futuro di Allan, Insigne, Koulibaly è..."


Redazione
Interviste
9 NOV 2019 ORE 00:40

Secondo il noto giornalista di TMW, Cristiano Giuntoli, direttore del Napoli, lavora a tre rinnovi, ovvero quelli di Milik, Zielinski e Maksimovic.

Niccolò Ceccarini, giornalista ed esperto di mercato, nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com ha parlato anche del Napoli. Ecco le sue parole: "A Napoli ci sono tante situazioni in ballo. Dopo quello che è accaduto martedì sera, è probabile che a giugno ci siano partenze importanti. Mertens e Callejon ora sono decisamente più lontani, ma anche il futuro di Allan, Insigne e Koulibaly è tutto da decifrare. A gennaio scorso il Paris Saint Germain è stato a un passo dal prendere il brasiliano e a fine stagione potrebbe di nuovo farsi avanti".

Poi ha aggiunto: "Per quanto riguarda il capitano, Insigne, bisognerà vedere cosa accadrà in questi mesi, ma allo stato attuale non si può escludere niente. Per Koulibaly in estate scatterà la clausola a 150 milioni di euro, difficile che possa arrivare un’offerta così alta. Molto dipenderà anche da come si concluderà la stagione del Napoli. In tutto questo Giuntoli continua a lavorare ai rinnovi di Milik, Zielinski e Maksimovic".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli di Ancelotti ha un problema mai riscontato prima, i numeri rivelano tutto: ecco cosa mancaManolas e l'infrazione, cercasi intesa con Koulibaly: inutile nascondere polvere sotto al tappeto
Foschi: "A Napoli succedono cose strane, ADL spacca tutto! Ancelotti taglierebbe la corda se potesse"Paola Ferrari: "Napoli, è eclatante ciò che è successo! Ronaldo, situazione non bella"
Da Roma: "De Laurentiis ha scelto l'allenatore del prossimo anno! Contatti con Inzaghi, fonte vera"Sentite Coppola: "Ancelotti ha parlato con Raiola, ma ADL gli ha messo il bastone tra le ruote"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.