Buffon a sorpresa: "Non ho il minimo dubbio sull'avversaria più forte della Juventus!"


Redazione
Interviste
9 OTT 2019 ORE 22:42

Gianluigi Buffon, ex portiere del Psg, ha parlato, tra le altre cose, della lotta per la conquista dello Scudetto. La Juventus è prima in classifica.

(ANSA) - TORINO, 9 OTT - "L'Inter è la rivale numero uno della Juventus, senza il minimo dubbio". Nonostante la sconfitta nel big match di domenica a San Siro contro la Juve, per Gianluigi Buffon i nerazzurri restano gli avversari più accreditati per la lotta scudetto: "Lo sono perché conosco benissimo l'allenatore, il suo modo di insegnare il calcio, di ragionare, di trasmettere convinzioni, ha aggiunto il portiere della Juventus, a margine della nomina ad ambasciatore del World Food Programme dell'Onu".

Il portiere della Juventus, Gianluigi Buffon, ha poi aggiunto: "Conosco bene  il dirigente dell'Inter, Marotta, e anche moltissimi calciatori, che sono di primissimo livello". Parole discutibili. L'ex estremo difensore del Psg non menziona il Napoli. Evidentemente Buffon ritiene il Napoli e le altre squadre di livello inferiore anche rispetto all'Inter oltre che alla Juventus. I partenopei, al momento, sono quarti in classifica, a meno sei dalla vetta. Ma siamo appena alla settima giornata del campionato italiano di Serie A.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Malfitano spiazza tutti: "De Laurentiis ha già contattato un solo allenatore: la notizia è certa!"Juventus, scambio a sorpresa con l'Arsenal? De Sciglio interessa al Psg. Bianconeri su Emerson Palmieri
Corrado: "Sapete chi è il calciatore del Napoli che corre di più? Ancelotti deve andare via"Montefusco incredulo: "Napoli, mai vista una cosa simile! Errore gravissimo di Ancelotti"
Montuori tuona: "Il Napoli sta prendendo in giro uno dei migliori calciatori della sua storia!"Alvino: "Gira una voce su Ancelotti, chi lo pensa è fuori strada. Per il bene del Napoli un solo nome"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.