Atalanta, Percassi avverte De Laurentiis: "Zapata al Napoli? Va via solo a cifre irrinunciabili"


Redazione
Interviste
12 GIU 2019 ORE 17:40

Il patron degli orobici: "Il nostro obiettivo è tenere tutti i più forti e integrarli con nuovi acquisti di qualità. La struttura deve restare solida".

Il presidente dell'Atalanta, Antonio Percassi, ha parlato in esclusiva ai microfoni di TMW Radio, all'interno di Maracanà: "A Bergamo stiamo ancora sognando, siamo storditi per un grande risultato. Bello e inaspettato, stagione fantastica", esordisce il patron nerazzurro, commentando la storica qualificazione in Champions League. Al comando, ovviamente, ci sarà Gasperini: "Abbiamo risolto tutto in poche ore, programmando il futuro l'ho visto soddisfatto. Stiamo guardando a un panorama di mercato completo".

Rinnovo Pasalic? Su Zapata c'è il Napoli...

"È stato determinante nel finale di campionato, mio figlio Luca è a Londra per concretizzare il tutto. L'intenzione è quella di continuare, ora bisognerà parlarne con il Chelsea. Il nostro obiettivo è tenere tutti i più forti e integrarli con nuovi acquisti di qualità. A cifre irrinunciabili ci ragioneremo, ma la struttura deve restare solida".

Che parere ha sulla Superlega?

"La Superlega è una roba che non sta né in cielo e né in terra"

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Di Marzio: "James Rodriguez-Napoli, la situazione. Si lavora per Manolas, la verità su Lozano"PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Sarri, c'è Rabiot! Giampaolo nuovo allenatore del MilanPedullà: "Albiol serissimo, De Laurentiis ha sbagliato. Manolas non spacca lo spogliatoio"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Sarri da Ronaldo. Luis Enrique, la partita più difficile è per la vitaSKY - Juventus, obiettivi De Ligt e Rabiot: Cancelo in uscita. I bianconeri hanno un grande sognoPedullà: "Napoli, prendi Manolas: è un affare! Piccola bugia di De Laurentiis su Lozano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.