Atalanta, Gasperini contro il challenge: "Var a chiamata? Una caciara. Si può risolvere semplicemente"


Redazione
Interviste
14 FEB 2020 ORE 21:44

L'allenatore del club orobico è intervenuto alla vigilia del match contro la Roma di Fonseca evidenziando tutto il suo disappunto per la possibile novità.

"Se ce lo concedono, questo Var a chiamata, ne farò uso come gli altri, ma sono contrario. Mi sembra una caciara, ci sono già interruzioni lunghe: cosa fanno, mettono a disposizione una moviola per ogni panchina?". Alla vigilia della partita con la Roma, l'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini dice la sua sull'annunciato sì della Figc al "challenge", ovvero alla chiamata dell'on field review sui singoli episodi da moviola da parte delle due squadre.

"Gli arbitri sono già tanti, come è possibile che non vadano a vedersi da soli tutti gli episodi? - osserva il tecnico nerazzurro -. Si mettano d'accordo, la questione si può risolvere semplicemente. Se io sono a 70 metri cosa posso vedere? Mi pare che qui si aggiungano sempre cose inutili nel pentolone, a parte lo spezzettamento del gioco", ha concluso l'allenatore dell'Atalanta che quest'anno sta realizzando un vero e proprio capolavoro anche in Champions. (ANSA).

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.