Ancelotti pazzo di Napoli: "C'è un aspetto che amo di più dei napoletani, sono come me!"


Redazione
Interviste
6 DIC 2018 ORE 20:04

Il tecnico azzurro ai microfoni della Rai di Napoli mette in evidenza una particolarità quasi "antropologica" sui napoletani.

Carlo Ancelotti è apparso sempre più integrato nel tessuto sociale napoletano, il tecnico azzurro, infatti, anche ai microfoni della Rai di Napoli, ha messo in evidenza il suo amore verso la piazza: "C'è un aspetto che amo dei napoletani, il fatto di prendersi poco sul serio, anche io cerco di attuarlo come allenatore, per non appesantire la situazione".

Poi aggiunge: "Mi piace prendere le cose con leggerezza, anche nel lavoro delego lo staff e tutti i componenti per coinvolgere al massimo tutti, non solo i calciatori".

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.