Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Allegri: "Inter e Napoli anti-Juve, non stiamo ammazzando niente. Ruiz è ottimo"

Scritto da Redazione in Interviste6 DIC 2018 ORE 12:19

L'allenatore della Juventus ha espresso alcune interessanti considerazioni in conferenza stampa in vista del 'Derby d'Italia'.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. Vi proponiamo qualche estratto: "La gara con l'Inter? Sarà una partita molto importante sotto l'aspetto emotivo. E sotto il profilo tecnico e tattico, lo sarà altrettanto. Bisognerà preparala al meglio. Affronteremo una squadra che è cresciuta molto in autostima e in risultati. Inter e Napoli, al momento, sono le candidate come antagoniste della Juventus".

Allegri ha poi aggiunto: "Tutti tifano Inter? La cosa mi lascia indifferente. Dobbiamo proseguire il nostro percorso con molta calma. In questo momento ci sono i numeri che dicono che stiamo ammazzando il campionato... ma non stiamo ammazzando proprio niente. Il campionato va vinto, e va vinto a maggio. Prima è impossibile farlo. Serviranno circa 30 vittorie e per il momento abbiamo giocato 14 gare. E' normale che in molti tifino Inter, sperando che il Napoli possa riavvicinarsi. Ancelotti dice che ha grandi chance e poi ci sono tre scontri diretti con Inter e Napoli: la classifica potrebbe allungarsi così come potrebbe accorciarsi. Il Napoli l'anno scorso ha fatto 91 punti e ha aggiunto giocatori bravi. Fabian Ruiz è un ottimo giocatore, Ancelotti ha un modo diverso di approcciare da Sarri: il Napoli è pericolosissimo, ha qualità tecniche e grande esperienza in panchina".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie