Ag. Baronio: "Napoli in evidente difficoltà: quando certe cose si rompono, difficilmente si ricompongono"


Redazione
Interviste
3 DIC 2019 ORE 19:41

Il noto agente è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo per commentare il momento del Napoli di Carlo Ancelotti.

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Stefano Antonelli, agente di Baronio, allenatore della Primavera del Napoli: "Situazione Napoli? È sicuramente un momento di tensione, chi non vive lo spogliatoio, non è depositario della realtà. È evidente la difficoltà, Ancelotti è stato e rimarrà un grande. Giuntoli ha fatto tanta gavetta e De Laurentiis è un bravissimo imprenditore". 

Poi Antonelli ha aggiunto: "Il bene del tifoso del Napoli è quello di parlare il meno possibile ed essere costruttivi. Sono un uomo di calcio e sostengo che in alcuni momenti finiscono dei cicli. Tutto inizia da una serie di situazioni interne alla squadra e a volte si trascinano. Quando certe cose sono rotte, difficilmente si ricompongono". Fine di un ciclo per il Napoli? Da chi ripartirà Aurelio De Laurentiis? Queste le domande a cui bisognerà dare risposte.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Sarri piange: "Espulsione di Cuadrado severa. Secondo tempo condizionato da episodi..."VIDEO - Auriemma: "Una crisi del Napoli così pesante non la ricordavo. Guardiamoci negli occhi..."
La Juventus perde contro la Lazio, Sarri nella bufera. Tifosi furiosi: "Dov'è il suo gioco? A Napoli..."MEDIASET - Ancelotti rischia l'esonero! Dato incredibile ed inaccettabile nel primo tempo
CLASSIFICA SERIE A - Lazio a +12 sul Napoli, ora sogna lo scudetto! Sarri trema, Conte scappaNapoli, crisi nera in campionato: 7 partite senza vittorie! Sapete chi c'era in panchina l'ultima volta?
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.