Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

UFFICIALE - Roma, disordini a Liverpool: l'Uefa vieta trasferta ai tifosi. Poteva andare peggio

Scritto da Redazione in Coppe5 GIU 2018 ORE 16:17

Sono arrivate le decisioni della Uefa dopo quanto è accaduto nel corso del match di Champions League tra il Liverpool e la Roma.

La Roma temeva la stangata, ma alla fine la Uefa ha deciso di non calcare la mano. E quindi per gli scontri con i tifosi del Liverpool dello scorso 24 aprile, ai romanisti è stata vietata una trasferta europea, la prima di Champions della prossima stagione, con possibilità che la squalifica si possa estendere a due turni nel caso di recidività (sarà monitorato un periodo di due anni). Il club dovrà pagare inoltre una multa di 50mila euro.

SITUAZIONE CRITICA - In seguito agli scontri di Liverpool, come sottolinea Gazzetta.it, due romanisti sono stati arrestati e sono in carcere in Inghilterra in attesa di processo, mentre Sean Cox, l’uomo ferito, è ancora in coma. Le sue condizioni sono critiche, da Liverpool è stato trasferito in Irlanda, ma per adesso la situazione non accenna a migliorare.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie