RETROSCENA - Ancelotti aveva una speranza, è stato accontentato: la "pallina" ha sorriso!

Redazione » Coppe19 DIC 2018 ORE 15:10

Ancelotti aveva una speranza per il suo Napoli in vista del sorteggio dell'avversaria di Europa League che si è tenuto lunedì sera dopo la vittoria di Cagliari.

«Speriamo in un sorteggio più facile e non come quello del girone di Champions», aveva detto Carlo Ancelotti dopo la vittoria in casa del Cagliari. Ebbene, secondo il retroscena riportato quest'oggi dal Roma, l’allenatore azzurro è stato accontentato visto che il suo Napoli sfiderà lo Zurigo nei sedicesimi di finale di Europa League. L’urna sarebbe potuto essere un po’ più cattiva viste alcune avversarie di seconda fascia ma stavolta è stata clemente.

Per esempio c’era il Galatasaray che in casa sfrutta molto il fattore campo. O il Brugge e l’Olympiacos Atene. Ed, invece, no. Visto ciò che era successo in Champions ad agosto la pallina ha pensato di sorridere al club azzurro. Che così il 14 febbraio andrà in Svizzera e il 21 ospiterà gli elvetici al San Paolo

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Chiariello: "Cederei Allan per 80 milioni e prenderei due calciatori: dove si firma?"Roma tra liti ed infortuni: due big salteranno la sfida col Napoli, brutta tegola per Ranieri"È lento, inadatto al calcio italiano". Sapete quanto costò Callejon al Napoli?
UFFICIALE - L'Albania ha esonerato Panucci! Sarà sostituito da un altro allenatore italianoPedullà: "Circolano notizie false su Sarri. De Laurentiis ha tempestato di telefonate..."IL MATTINO - Sospiro di sollievo per Ancelotti: Ospina sta meglio e sarà disponibile per la Roma
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.