Genk-Napoli, fine primo tempo. Tifosi delusi: "Milik ha sbagliato tutto! Lozano è un fantasma"


Alessandro Sepe
Coppe
2 OTT 2019 ORE 19:45

Tifosi del Napoli delusi per la prestazione della squadra di Ancelotti nel primo tempo contro il Genk in Champions League.

Terminato il primo tempo tra Genk e Napoli, il risultato è fermo sullo 0-0. La squadra di Ancelotti ha avuto diverse occasioni, ma non è riuscito a capitalizzare. I tifosi azzurri sui social hanno così commentato la prestazione del Napoli: "Non è possibile che non siamo ancora riusciti a segnare!", "Milik si è divorato tre goal, sta sbagliando tutto", "Mi spiace per Milik, ma non può giocare in questo modo", "Malcuit a sinistra mi fa paura. Allan molto male".

Altri tifosi hanno aggiunto: "Lozano si vede pochissimo, non si è capito che tipo di giocatore è", "Lozano è un fantasma, non ha mai quasi toccato pallone", "Ci mancava anche l'infortunio di Mario Rui", "Nel secondo tempo metterei subito Mertens", "Milik non ne ha indovinata una, ha sbagliato anche molti passaggi". "Non mi ricordavo Milik così scarso", "Secondo me Ancelotti è in grande difficoltà, molto strane le tribune di Ghoulam e Insigne".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Insigne contro il genio Messi, la sfida di Lorenzo: sogna di battere il BarcaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve-Inter a porte chiuse? Si attende decisione per la sfida scudetto
Chiariello: "Ce l'ho a morte con Ancelotti! Debiti con la bocca e impresona, avete visto l'Atalanta?"Criscitiello: "Serie A chiusa, Brescia-Napoli più sicura di Inter-Sampdoria? Così si falsa tutto! Gattuso..."
"E' inaccettabile!", Ancelotti deluso. Il tecnico si sfoga dopo la sconfitta contro l'ArsenalDe Canio: "Napoli-Barcellona, prevedo la formazione di Gattuso. Su Allan vado controcorrente"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.