EUROPA LEAGUE - Lazio beffata dal Celtic. Biancocelesti quasi fuori: a Inzaghi servirà un miracolo


Francesco Manno
Coppe
7 NOV 2019 ORE 20:53

Brutta sconfitta della Lazio che, in pieno recupero, subisce il goal dell'1-2. Ai biancocelesti ora servirà un miracolo per avanzare in Europa League.

Sconfitta bruciante della Lazio in casa contro il Celtic in Europa League. I bancocelesti vengono sconfitti con il risultato di 1-2. Grande partenza della squadra di casa che va per prima in vantaggio con un goal del solito Ciro Immobile, ma nel finale di primo tempo Forrest ristabilisce la parità. Nella ripresa Forster si supera in diverse occasioni facendo grandi parate e, al 95', Ntcham completa la rimonta e, in pieno recupero, regala la vittoria e la qualificazione ai suoi.

Alla squadra di Inzaghi servirà un miracolo per passare il turno. La Lazio è ora terza in classifica dopo quattro giornate della fase a gironi di Europa League. I biancocelesti sono a quota tre punti, il Cluji è a nove. Eppure Simone Inzaghi, nella conferenza stampa della vigilia del match contro il Celtic, aveva detto chiaramente: "Contro il Celtic abbiamo un solo risultato possibile: la vittoria". Per la Lazio è andata nel peggiore modo possibile...

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, Allan a parte: ecco quando potrebbe rientrare in campo. Ultime su Manolas, Ghoulam e MilikGAZZETTA - Ibrahimovic ideale per il Napoli, Edo De Laurentiis non direbbe parole fuori posto davanti a lui
CDM - Napoli-Al-Thani, 560 milioni per il pacchetto azionario di maggioranza: la reazione di De LaurentiisAuricchio: "Napoli in vendita? Sento parlare di arabi e petrolieri russi. Vi dico la verità, De Laurentiis..."
Sparnelli rilancia: "Al-Thani voleva solo sponsorizzare il Napoli, poi ha virato su un altro club"Caiazza: "C'è qualcuno che vuole macchiare il volto di Napoli. Chi aveva amicizie "strane" è stato ceduto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.