Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

CLAMOROSO - Scandalo ai Mondiali, escluso un arbitro: accettata una tangente da 500 euro

Scritto da Redazione in Coppe8 GIU 2018 ORE 11:25

A breve inizieranno i Mondiali in Russia che, come è tristemente noto, non vedranno l'Italia come protagonista.

(ANSA-AP) - GINEVRA, 7 GIU - Il Mondiale deve ancora iniziare, ma la classe arbitrale fa già discutere. Anzi è già scandalo. Nell'anno dello storico avvento della tecnologia anche nella massima competizione per Nazionali, attraverso l'uso della VAR, a pochi giorni dal via di Russia 2018 la squadra di 63 assistenti scelta per coadiuvare i 36 fischietti che dirigeranno le partite in programma dal 14 giugno al 15 luglio ha perso un pezzo, il keniota Aden Marwa, escluso con effetto immediato causa corruzione.

A sollevare il caso è stata la BBC, che ha raccontato come Marwa abbia accettato la proposta di una tangente da 500 euro arrivata da un giornalista ghanese che si era finto membro della FIFA. Il sì dell'assistente, che ha così infranto il codice FIFA, ha ovviamente coinciso con l'esclusione dalla lista di chi stava per partire per la Russia. Alla federazione keniota presieduta da Nick Mwendwa non è rimasto che accettare la decisione, senza neppure presentare ricorso.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie