Verdi si scaglia contro Mazzarri, poi ritratta: la reazione del Torino è drastica, gira una voce


Gaetano Brunetti
Campionato
13 GEN 2020 ORE 18:02

Simone Verdi, durante la partita di ieri, si è scagliato contro il tecnico senza nemmeno salutarlo all'uscita dal campo.

Simone Verdi prova subito a gettare acqua sul fuoco dopo la brutta reazione all'uscita dal campo, verso Walter Mazzarri. Dopo aver contestato la sostituzione di ieri nel match contro il Bologna, il fantasista del Torino ha voluto mandare un segnale di distensione pubblicando un post sui suoi canali social, volto a esaltare lo spirito di gruppo della squadra piemontese: "Vittoria molto importante contro un avversario difficile da affrontare! Orgoglioso di questo gruppo", le parole dell'ex fantasista del Napoli.

Al momento del cambio, ieri pomeriggio, Verdi ha scagliato per terra una bottiglietta d'acqua ed è corso negli spogliatoi senza salutare mister Mazzarri che aveva "osato" sostituito. Immediata la risposta del tecnico nel post-partita: "Ha perso energie, ha cominciato a perdere palla e l'ho cambiato. Se ha sbagliato nei comportamenti prenderà una multa, com'è giusto che sia, anche per rispetto del compagno che è entrato". Ma nel frattempo pare che il club granata voglia multare il ragazzo per l'accaduto, questa è la voce che gira nell'ultim'ora.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
VIDEO - Rrahmani, azioni difensive e giocate del nuovo centrale del Napoli! Un colosso di 192 cmLaudisa: "Mercato del Napoli è terminato, Roma su Mertens. Su Callejon..."
Di Marzio annuncia: "Ha firmato con il Napoli! Contratto di cinque anni da 1,8 milioni di euro"UFFICIALE - Ashley Young è dell'Inter, Conte esulta: definite le cifre dell'affare
SKY - Rrahmani-Napoli, c'è la firma! Le cifre dell'affare. Lunedì ci sarà il tesseramentoSimeone: "Morata sul filo del fuorigioco come Inzaghi. Senza Var andava perchè era alla Juve!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.