UFFICIALE - Sarri ha la polmonite, brutta tegola per la Juventus: il comunicato del club


Redazione
Campionato
19 AGO 2019 ORE 21:18

Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è andato al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff. Riscontrata una polmonite.

Brutta tegola in casa Juventus a pochi giorni dall'inizio del campionato: non sono del tutto buone le condizioni di salute del mister bianconero. L'influenza che ormai ha colpito Maurizio Sarri da diversi giorni, è stato oggetto di analisi, e la diagnosi ha evidenziato una polmonite. Questo il comunicato della Juventus attraverso il sito ufficiale: "Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è venuto al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff".

Poi il comunicato aggiunge: "Purtroppo Maurizio Sarri non ha potuto dirigere sul campo l’allenamento a causa del persistere della sindrome influenzale, che lo ha colpito durante la scorsa settimana. Nel tardo pomeriggio è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno confermato una polmonite per la quale è stata prescritta terapia specifica. L’allenatore ha autorizzato il club a comunicare il proprio stato di salute". Da capire se Sarri ci sarà regolarmente in panchina all'esordio contro il Parma.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Senderos elogia Ancelotti: "Nessuno gestisce il gruppo come lui! L'ho avuto nell'ultimo anno al Milan e..."Sarri, tensione in conferenza stampa: prima risponde con una battuta, poi gela un giornalista RAI!Cassano: "Scudetto all'Inter! Champions League? Faccio il tifo per una sola squadra"
Brasile, i convocati di Tite: ci sono Gabigol e tre "italiani". Allan escluso dalla listaSarri risponde piccato: "Voi avete la fissa del turnover! Vi spiego cosa accade in Inghilterra"Bucchioni: "Mandzukic sarebbe titolare anche nel Napoli! La Juve ha il 'nuovo' Gerrard, ma sta deludendo"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.