UFFICIALE - Sarri ha la polmonite, brutta tegola per la Juventus: il comunicato del club


Redazione
Campionato
19 AGO 2019 ORE 21:18

Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è andato al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff. Riscontrata una polmonite.

Brutta tegola in casa Juventus a pochi giorni dall'inizio del campionato: non sono del tutto buone le condizioni di salute del mister bianconero. L'influenza che ormai ha colpito Maurizio Sarri da diversi giorni, è stato oggetto di analisi, e la diagnosi ha evidenziato una polmonite. Questo il comunicato della Juventus attraverso il sito ufficiale: "Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è venuto al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff".

Poi il comunicato aggiunge: "Purtroppo Maurizio Sarri non ha potuto dirigere sul campo l’allenamento a causa del persistere della sindrome influenzale, che lo ha colpito durante la scorsa settimana. Nel tardo pomeriggio è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno confermato una polmonite per la quale è stata prescritta terapia specifica. L’allenatore ha autorizzato il club a comunicare il proprio stato di salute". Da capire se Sarri ci sarà regolarmente in panchina all'esordio contro il Parma.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fontanella: "Vicenda Allan, il fuoco cova sotto le ceneri! Napoli, versione 'Ikea' di squadra"Caos Juventus, per Sarri prime contestazioni. Il plateale gesto di Dybala ai tifosi fa discutere
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.