UFFICIALE - Milan, esonerato Marco Giampaolo. In arrivo l'annuncio del nuovo allenatore


Redazione
Campionato
8 OTT 2019 ORE 19:33

Pioli, ex allenatore dell'Inter e della Lazio, ieri sera era stato allertato da Boban e Maldini dopo la fumata nera per Luciano Spalletti.

Dopo tante voci circolate in questi giorni, adesso è ufficiale: Marco Giampaolo non è più l'allenatore del Milan. L'ex tecnico della Sampdoria è stato sollevato dall'incarico dalla società rossonera. Questo il comunicato ufficiale diramato dal Milan in merito: "AC Milan comunica di aver sollevato Marco Giampaolo dall'incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club intende ringraziare Marco per l'attività sin qui svolta e gli augura i migliori successi professionali". 

A breve dovrebbe essere annunciato Stefano Pioli che è ormai virtualmente il nuovo allenatore del Milan: fumata bianca nell'incontro tra i dirigenti rossoneri e i rappresentanti del tecnico emiliano, che in serata arriverà a Milano per la firma del contratto con la società rossonera, dopo essere partito poco fa da Parma. Ieri sera Pioli era stato allertato da Boban e Maldini dopo che era definitivamente tramontata la pista Spalletti, mentre in mattinata è stato comunicato l'esonero di Marco Giampaolo. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
SKY o DAZN? Ecco dove sarà visibile Napoli-Verona, la programmazione completaLuca Toni: "Ribery devastante, da Balotelli vogliamo i fatti. Il mio giudizio sul Napoli di Ancelotti"
Foti: "Godo nel vedere Di Lorenzo a Napoli!". Poi rivela: "Faceva fatica a trovare un contratto..."Renica: "Insigne deve adeguarsi ad Ancelotti e non il contrario! Inizio disastroso: il motivo"
Pistocchi: "Clamoroso, Saoud Al Thani pronto ad acquistare un club italiano! C'è il primo indizio"Altamura: "Rapporto ADL-Ancelotti tra il cinque e il sei! Futuro del mister, gira una clamorosa voce"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.