Torino, Verdi nei guai: l'ex Napoli verso la multa per il brutto gesto al momento del cambio!


Redazione
Campionato
13 GEN 2020 ORE 15:29

Il calciatore è uscito contrariato dal campo quando Mazzarri lo ha richiamato in panchina, il Torino userà il pugno duro nei suoi riguardi.

E' un brutto momento per Simone Verdi, calciatore che quest'anno è passato dal Napoli al Torino. Il quotidiano Tuttosport analizza quanto sta accadendo al calciatore che ieri è stato pesantemente contestato dai tifosi granata. L'attaccante è uscito molto contrariato al momento della sostituzione e questo gli costerà anche una pesante multa. Ecco quanto si legge: "Un post su Instagram non basta. Non stavolta, non in questa forma: «Vittoria molto importante contro un avversario difficile da affrontare! Orgoglioso di questo gruppo». Simone Verdi, infatti, si è dimenticato gli elementi più importanti per redimersi: le scuse. Quando Walter Mazzarri al quarto d’ora della ripresa lo richiama per inserire Diego Laxalt, lui commette errori in serie: si avvicina con fare cupo a bordo campo, non saluta il suo allenatore, scaglia con forza una bottiglietta per terra e si dirige verso gli spogliatoi".

Poi si legge: "Prima di imboccare il tunnel, si concede pure un palese gesto di stizza rivolto verso il terreno di gioco: non c’è bisogno di specificare a chi fosse rivolto. E si apre ufficialmente il primo caso del 2020, perché la questione Verdi è spigolosa e andrà affrontata subito. Sicuramente, il Toro adotterà il pugno di ferro: inammissibile far passare in cavalleria un comportamento simile, per cui la multa invocata da Mazzarri in conferenza arriverà puntuale. Insomma, Verdi è la nota stonata della vittoria col Bologna. Nessuno spettatore del Grande Torino avrebbe immaginato il cambio al quarto d’ora del secondo tempo, ma c’è un allenatore che ha il compito di scegliere, non sempre potendo accontentare i gusti di chi paga il biglietto. Verdi, seppur con un’eccessiva dose di adrenalina in corpo giustificata dalle fatiche del campo, non avrebbe dovuto reagire così: per rispetto dei compagni, ma soprattutto di Mazzarri, che nel girone d’andata lo ha difeso a dispetto dei santi".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
VIDEO - Rrahmani, azioni difensive e giocate del nuovo centrale del Napoli! Un colosso di 192 cmLaudisa: "Mercato del Napoli è terminato, Roma su Mertens. Su Callejon..."
Di Marzio annuncia: "Ha firmato con il Napoli! Contratto di cinque anni da 1,8 milioni di euro"UFFICIALE - Ashley Young è dell'Inter, Conte esulta: definite le cifre dell'affare
SKY - Rrahmani-Napoli, c'è la firma! Le cifre dell'affare. Lunedì ci sarà il tesseramentoSimeone: "Morata sul filo del fuorigioco come Inzaghi. Senza Var andava perchè era alla Juve!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.