SKY - Milik, le ultime sulle sue condizioni: oggi non si è allenato. Mertens titolare con il Cagliari


Redazione
Campionato
14 FEB 2020 ORE 17:08

Arek Milik non si è allenato regolarmente con i compagni di squadra, Mertens resta favorito per partire titolare contro il Cagliari.

Come ha evidenziato il sito ufficiale del club azzurro, il Napoli, oggi, si è allenato sotto una fitta pioggia, allenandosi sui campi 1 e 2. Dopo una prima fase di attivazione, il gruppo ha svolto esercitazioni tecnico tattiche e lavoro finalizzato al possesso palla. Chiusura con partitina a campo ridotto. Milik e Koulibaly hanno svolto allenamento personalizzato in palestra. Lavoro in palestra anche per Hirving Lozano che accusa una leggera contrattura all'adduttore destro. 

Come ha evidenziato la redazione di Sky Sport, le condizioni di Arek Milik non desterebbero grande preoccupazione, già domani potrebbe tornare ad allenarsi insieme al resto dei compagni di squadra. Cambiano così le carte in tavola per quello che concerne la formazione che Gennaro Gattuso manderà in campo contro il Cagliari. Salgono, dunque, le quotazioni di Dries Mertens, che dovrebbe partire di nuovo dal primo minuto titolare dopo la bella prestazione di Coppa Italia in casa contro l'Inter di Antonio Conte.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fontanella: "Vicenda Allan, il fuoco cova sotto le ceneri! Napoli, versione 'Ikea' di squadra"Caos Juventus, per Sarri prime contestazioni. Il plateale gesto di Dybala ai tifosi fa discutere
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.