SERIE A - Ranieri, buona la prima: la Roma vince, ma l'Empoli si arrabbia. Florenzi espulso

Francesco Manno » Campionato11 MAR 2019 ORE 22:30

Nel posticipo della giornata numero 27 del campionato italiano di Serie A la Roma supera a fatica l'Empoli con il punteggio di 2-1.

Buona la prima per Claudio Ranieri con la Roma, ma il risultato è forse una delle poche cose da salvare. La compagine giallorossa batte l'Empoli con il punteggio di 2-1. Reti di El Shaarawy e Schick. I toscani trovano il goal del momentaneo pareggio grazie ad una autorete di Juan Jesus. I giallorossi sbloccano il risultato con una perla da fuori del Faraone al 9’, ma il vantaggio giallorosso dura solo tre minuti: errore di Juan Jesus che devi il pallone nella propria rete.

La Roma trova il goal del definitivo 2-1 al minuto numero 33 con una rete di Schick. Zaniolo poi si infortunia per un problema al polpaccio. All'80esimo la Roma rimane in dieci uomini. Florenzi riceva una doppia ammonizione e viene espulso. Al minuto numero 90 Krunic trova il pareggio, ma durante l’azione il pallone sbatte sul braccio di Oberlin: goal annullato dopo un consulto della Var. Inutili le veementi proteste dell'Empoli.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Chiariello: "Il Bari arriva in B in un amen, ma poi fa la Salernitana bis? Non crederò mai che ADL..."Santini: "Esonero di Sarri ad ore? Due squadre italiane sul mister. L'Inter gli preferisce Conte"Da Torino attaccano: "Editoriale vergognoso di un giornale napoletano sulla Juventus"
Bruscolotti: "Se il Napoli non vince dove prende gli sponsor? C'è un calciatore che sacrificherei"CORRIERE - Iker Casillas: "In Italia faccio il tifo per il Napoli". Svelati i motiviStagione difficile per Higuain, la quotazione crolla: sapete quanto vale ora per Transfermarkt?
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.