Rottura del crociato per Fares, mazzata per la SPAL! Anche il Napoli si era interessato a lui


Redazione
Campionato
10 AGO 2019 ORE 20:25

Gli esami strumentali hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nei prossimi giorni l'intervento chirurgico.

L'esterno della SPAL, Mohamed Fares, ha riportato una rottura del crociato dopo l'amichevole contro il Cesena. Lo riferisce il club di Ferrara in una nota ufficiale: "In seguito all’infortunio rimediato nel corso della gara amichevole di giovedì 8 agosto Cesena-SPAL, l’esterno biancazzurro Mohamed Fares ha svolto gli esami strumentali che hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nei prossimi giorni il calciatore sarà sottoposto ad intervento chirurgico".

Dopo la notizia del grave infortunio del calciatore, gli estensi sono subito andati a caccia di un sostituto: i nomi sono Arkadiusz Reca dell'Atalanta e di Diego Laxalt del Milan sul quale però è pressing Parma. Fares era ad un passo dal Torino, ma nel corso delle ultime settimane era stato accostato anche al Napoli che aveva intenzione di potenziare la fascia sinistra: poi De Laurentiis, di concerto con Ancelotti, ha deciso di confermare la fiducia a Mario Rui.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Icardi ultimatum! Ancelotti ha fretta, De Laurentiis avvisa MauritoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juventus, a chi la dai questa maglia? Sanchez sì, Dybala noRAI - Se sfuma Icardi arriva Llorente! C'è l'accordo con il giocatore. Verdi bloccato da Ancelotti
GRAFICO RAI - Serie A, la griglia campionato. Napoli secondo. Atalanta quinta, il Milan è ottavoClaudia Garcia: "Campionato? Inter favorita, non credo che Sarri vincerà lo Scudetto. Il Napoli..."RAI - Icardi, colpo di scena! L'Inter ha l'accordo con il Monaco. Offerto ingaggio da 12 milioni
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.