RETROSCENA - Icardi cancellato, Conte stringe la mano a tutti tranne che a lui! C'è un altro indizio


Redazione
Campionato
21 AGO 2019 ORE 20:13

Il Napoli ci prova offrendo 60 milioni all'Inter e un importante ingaggio a lui, che però continua a spingere per restare all'Inter o andare alla Juventus.

Mauro Icardi e l'Inter sono sempre più lontani, l'ormai ex capitano nerazzurro è ben oltre i margini della squadra. Prima della sessione di allenamento di oggi, c'è stato un riscaldamento seguito da parte della squadra e tanto lavoro tattico in vista dell'esordio in campionato con il Lecce. Dettaglio non da poco quello che riguarda proprio l'argentino: il tecnico ha caricato il gruppo a disposizione anche con pacche sulla spalla e strette di mano per far sentire la sua fiducia.

Conte è stato prodigo di consigli e strette di mano con tutti. Tutti, tranne Icardi! Nelle foto pubblicate dall'edizione online del Corriere dello Sport non si vede però il centravanti ex Sampdoria. Indizio ulteriore del rapporto ormai freddo tra l'attaccante e tutto l'ambiente nerazzurro. Il Napoli ci prova offrendo 60 milioni all'Inter e un importante ingaggio a lui, che però stranamente continua a spingere per restare all'Inter o, in alternativa, andare alla Juventus. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Sarri, tensione in conferenza stampa: prima risponde con una battuta, poi gela un giornalista RAI!Cassano: "Scudetto all'Inter! Champions League? Faccio il tifo per una sola squadra"Brasile, i convocati di Tite: ci sono Gabigol e tre "italiani". Allan escluso dalla lista
Sarri risponde piccato: "Voi avete la fissa del turnover! Vi spiego cosa accade in Inghilterra"Bucchioni: "Mandzukic sarebbe titolare anche nel Napoli! La Juve ha il 'nuovo' Gerrard, ma sta deludendo"Chirico: "I napoletani odiano la Juve più della suocera! I partenopei polemizzano, la verità su Bonucci"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.