Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Lazio furibonda con gli arbitri: "Questo campionato è falsato! Nessun complotto, ma..."

Scritto da Redazione in Campionato12 MAR 2018 ORE 17:29

Il 2-2 a Cagliari non ha soddisfatto la Lazio che, ancora una volta, si è sentita penalizzata dalle decisioni arbitrali: in particolare alla Sardegna Arena mancherebbe un rigore subito da Immobile.

Il 2-2 a Cagliari non ha soddisfatto la Lazio che, ancora una volta, si è sentita penalizzata dalle decisioni arbitrali: in particolare alla Sardegna Arena mancherebbe un rigore subito da Immobile. Dopo le proteste di Simone Inzaghi, anche il responsabile della comunicazione biancoceleste ha alzato la voce: "Il campionato è falsato, anche se non vogliamo credere al complotto" le parole di Arturo Diaconale a Radio Incontro Olympia.

Lo sfogo continua: "Il malanimo della categoria arbitrale nei nostri confronti è evidente. La Lazio è stata danneggiata in questo campionato e sta continuando a subire torti che penalizzano l'ottima stagione della squadra". E ancora: "Contro il Cagliari sono stati utilizzati due pesi e due misure nel valutare il rigore per loro e quello per noi non dato. C'è chi sbaglia in continuazione senza mai pagare niente. I nostri tifosi hanno tutto il diritto di protestare in toni civili".

A tal proposito, il Comitato Consumatori Lazio ha annunciato di voler notificare ad AIA, FIGC, UEFA e FIFA la mancata concessione del rigore su Immobile "preso atto dell’ennesima ed indicibile erronea applicazione del protocollo Var [...] affinché intervengano ognuna nell’ambito delle rispettive competenze onde porre fine a questo reiterato scempio perpetrato a danno dei tifosi/consumatori laziali".

Fonte: premium sport hd

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie