La frase di Insigne in salsa Raiola è fuori luogo: il capitano del Napoli stia lontano dalle trappole!


Luca Cirillo
Campionato
11 MAR 2019 ORE 15:49

Se Insigne vuole andare via lo dica apertamente, ma non faccia leva sulla sciocchezza delle contestazioni: quelle ci sono ovunque, come le facili esaltazioni del momento.

"Darò tutto per questa maglia. Finchè resto qua...". Parole e musica di Lorenzo Insigne, autore del gol nei minuti finali che ha salvato il Napoli da una figuraccia totale al termine di una prestazione inguardabile e ai limiti del rispetto per i tanti tifosi azzurri accorsi al Mapei Stadium. Ai microfoni dei cronisti, si è presentato un Lorenzo scuro in volto che è tornato sulle critiche subite per aver sbagliato il rigore contro la Juventus: "Mi criticano sempre i tifosi, ma non hanno capito che io do tutto". 

Insigne è il capitano ed è napoletano. Soffre più di tutti quando il Napoli non ottiene i risultati sperati, ma le contestazioni ci sono e ci saranno sempre. Lui deve evitare messaggi sibillini in salsa Raiola. Quel "finchè resto qua" è fuori luogo perchè lui ha sempre detto di voler chiudere la carriera a Napoli. Cosa è cambiato nella sua testa oltre le novità legate al nuovo agente? Eviti di cadere nella trappola dialettica. I tifosi sono così ovunque: esaltano e criticano, e lui farebbe un torto a coloro che gli sono vicino a prescindere. Se vuole andare via per altri motivi, lo dica apertamente, ma non faccia leva su queste sciocchezze. Andando oltre la mediocritas di chi lo contesta a vanvera e oltre il dovuto.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Criscitiello: "Giuntoli è al lavoro per un attaccante. Inter, a breve il primo acquisto per Conte?"Padovan si sbilancia: "Fugati gli ultimi dubbi: Sarri sarà il nuovo mister della Juventus!"Garics su Castagne: "Lo preferisco ad Hateboer, potrebbe essere un acquisto importante. Sulla Juve..."
Criscitiello: "Nuovo allenatore Juventus: Agnelli ha già deciso! Nei prossimi giorni l'annuncio?"Marino: "Asse Napoli-Atalanta? È credibile, si è creata corsia preferenziale. Giuntoli e Sartori..."Incredibile a Milano! Striscioni ovunque contro la Curva A: "Siete la vergogna del mondo ultrà"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.