Juventus-Bernardeschi, clamoroso scenario in vista: è tutto nelle mani di Sarri!


Redazione
Campionato
10 SET 2019 ORE 21:15

Il giocatore della Nazionale dovrà fare di tutto per convincere il tecnico bianconero. Qualora non dovesse riuscirci si profila la cessione.

Non manca la concorrenza in attacco per i giocatori della Juventus. Alcuni, più di altri, dovranno fare fatica per trovare posto. Può essere il caso di Bernardeschi, che in questo momento non sembra essere in cima alle rotazioni di Sarri. Il giocatore della Nazionale dovrà fare di tutto per convincere il tecnico bianconero. Qualora non dovesse riuscirci, come ipotizza 'Goal.com', potrebbe essere il primo nome sulla lista di Fabio Paratici, quantomeno nel reparto offensivo, per il quale si profilerebbe la cessione.

E dunque, dopo i casi Emre Can e Mandzukic, esclusi dalla lista Champions, e dopo quanto sta accadendo a Paulo Dybala che per tutta l'estate è rimasto appeso ad un filo (tanti i club interessati a lui, dal Manchester United all'Inter, dal Tottenham al PSG), ora è il turno di Federico Bernardeschi che deve faticare molto per convincere Sarri (che pure lo stima) a dargli una chance. Al momento le strategie sono chiare: in attacco Higuain, Ronaldo e Douglas Costa sono davanti a tutti. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
IL MATTINO - Mertens-Napoli, rinnovo difficile. Il Dalian spinge, ci sono altre quattro ipotesiInsigne: "Il mio parere su Conte e Sarri. Maksimovic fortissimo, ho un messaggio per Chiellini"Juventus, scandalo ultras! Arrestati in 12 per violenza ed estorsione: "Capillare strategia criminale"
IL MATTINO - Mertens, rinnovo difficile. Il Napoli lo considera "vecchio", la reazione del belgaInsigne: "Il discorso con De Laurentiis rimane tra di noi. Non scelto Raiola per andare via! Elmas..."GAZZETTA - Napoli-Liverpool, probabili formazioni. Lozano e Llorente titolari, fuori Mertens!
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.