FOTO - Napoli, tifosi arrabbiati: "Avete visto la barriera sul gol di Mancosu? Assurdo! Ospina cosa fa?"


Redazione
Campionato
11 FEB 2020 ORE 18:52

C'è ancora tantissima delusione tra i tifosi azzurri per la sconfitta interna contro il Lecce. Emergono nuovi dettagli.

Il Napoli frena ancora una volta: la sconfitta contro il Lecce tiene ancora banco sui social dove i tifosi partenopei continuano a sfogare la loro delusione. In particolare, in queste ore, sta girando molto una foto relativa alla mortifera punizione di Mancosu che ha beffato Ospina infilandosi all'incrocio dei pali. Viene evidenziato il posizionamento della barriera che si apre e consente al calciatore salentino di avere un varco in più a disposizione. Di chi la colpa? 

Sul banco degli imputati in primis il portiere David Ospina che doveva disporre meglio la barriera e pretendere massima concentrazione. I tifosi non ci credono: "Quel che è accaduto è l'immagine del menefreghismo assoluto, come si fa ad avere un atteggiamento simile?", si legge. Ma anche: "Difficile anche determinare le responsabilità: è vero che il nostro portiere sbaglia a posizionare i compagni, ma è mai possibile che non si sono resi conto che la barriera era aperta?". Insomma, il problema mentale c'è ancora ed è evidente.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.