Caos Juventus, i dettagli della cena tra Sarri e Agnelli: decisione del club, tutti a rapporto!


Redazione
Campionato
11 FEB 2020 ORE 21:39

In casa bianconera c'è voglia di continuare nella stessa direzione, Sarri ha avuto rassicurazioni dal parte del presidente.

In casa Juve è scattato l'allarme al termine dell'inattesa sconfitta contro il Verona. E l'appello di Sarri a fine partita ("Spero che qualcuno mi aiuti perché dobbiamo risolvere questa situazione assolutamente") è stato prontamente raccolto dai dirigenti. Ieri sera a Torino il tecnico ha cenato insieme al presidente Andrea Agnelli per fare il punto della situazione e parlare dei problemi che sta affrontando la squadra. Un vertice a cui più tardi si è aggiunto anche Fabio Paratici. Svelato da "La Stampa", l'incontro è andato in scena al ristorante "Bastimento", lo stesso frequentato dal presidente bianconero ai tempi di Massimiliano Allegri. Una cena per parlare dei mali che stanno rallentando la corsa della Juve, trovare soluzioni e dare un segnale di compattezza all'ambiente e alla squadra.

Raggiunti in un secondo momento da Paratici, Sarri e Agnelli si sarebbero confrontati sui problemi da risolvere a breve termine, cercando di capire i motivi alla base della mini-crisi. Una sorta di patto per rimettere la Juve in carreggiata in un momento delicato che potrebbe influire sull'intero esito della stagione. Secondo quanto trapela, vista la situazione, il presidente bianconero ha deciso subito di far sentire il supporto della società all'allenatore per continuare a lavorare nella stessa direzione senza dubbi e incertezze e riprendere a vincere. Già giovedì, del resto, c'è il primo round della semifinale di Coppa Italia contro il Milan e la Juve non può e non vuole sbagliare. Lo sa bene Sarri e lo sanno bene anche Agnelli e Paratici. La Juve chiama tutti a rapporto.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.