SPORTITALIA - Tutto fermo per Lozano. Indiscrezioni Everton-Napoli dal Brasile, serve una "follia"


Redazione
Calciomercato
12 LUG 2019 ORE 14:52

Il giornalista di Sportitalia ed esperto di calciomercato ha riferito le ultimissime indiscrezioni riguardanti il club partenopeo.

Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato della redazione di Sportitalia, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, programma di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sui possibili movimenti in entrata del club azzurro: "Cosa si sta muovendo sull'asse tra Napoli e PSV Eindhoven per Hirving Lozano? Non ho novità, è tutto fermo. Everton del Gremio può andare al Napoli, secondo le ultime voci provenienti dal Sudamerica? Lo hanno accostato ai partenopei dal Brasile, dove però lo davano per fatto al Milan".

Pedullà ha poi aggiunto: "Appena c'è un intermediario amico di un procuratore che conosce un dirigente o qualcun altro, per i brasiliani è sempre affare fatto. Ma così non è: io ci andrei piuttosto cauto. Everton ha una valutazione enorme, fatico a vederlo in Italia. Servirebbe una follia da parte di qualche squadra per portarlo in Serie A".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Laukaku. Irrefrenabile voglia di Zlatan. Ronaldo vuole il Pallone d'OroValcareggi: "Juve treno che non fermi. Napoli? Meglio l'Inter", poi la frecciata a Gasperini
Chiariello: "Parole ADL condivisibili, ma Mertens è un simbolo: non puoi prenderlo a parolacce!"Caressa: "Milan, sentito Pioli? E' rivoluzione copernicana! Napoli senza continuità, si è perso"
SKY - Rivoluzione Genoa: Preziosi esonera Andreazzoli, arriva un ex Napoli?Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'è il mare!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.