RAI - Offerta Psg, Allan è frastornato: i dettagli. Napoli non è la prima scelta di Barella


Redazione
Calciomercato
12 GEN 2019 ORE 00:09

Ciro Venerato, giornalista della RAI, ha parlato dei possibili affari in entrata e in uscita di Cristiano Giuntoli e Aurelio De Laurentiis.

Il giornalista Ciro Venerato ha svelato ai microfoni di RAI Sport gli ultimi movimenti di mercato del club azzurro: "Uno dei due agenti di Allan si è presentato a Castel Volturno. Il giocatore è frastornato, il PSG è pronto ad offrirgli un ingaggio faronico: circa otto milioni netti all'anno per quattro stagioni. L'entorurage del calciatore ha messo a conoscenza del Napoli l'offerta del Psg".

Ciro Venerato ha continuato così la sua analisi: "Ancelotti ha fatto sapere che non intende rinunciare ad Allan. Il Psg è pronto ad offrire 50 milioni e non intende aumentare la cifra. De Laurentiis potrebbe vacillare se gliene offrissero 100. Se restasse al Napoli, Allan chiederebbe di rivedere verso l'alto il suo contratto già dal mese di febbraio. Barella non ha mai messo il Napoli in cima ai suoi desideri ed il Cagliari lo valuta 50 milioni"

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Di Marzio: "Raffica mercato. La Juve colpisce, il Napoli risponde. Ultime su James, Lozano e Manolas"PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Pogba chiama Sarri! Inter, già 35mila abbonati. Toro: piano-CutronePRIMA PAGINA CORRIERE - Le parole di James fanno sognare i napoletani! Scoppia la grana Manolas
Velata frecciata di Sarri a Lorenzo Insigne, il fratello Antonio: "Purtroppo o per fortuna..."Pedullà: "De Laurentiis contro Sarri? Su Albiol ha fatto peggio: gli scriva una lettera di scuse!"SKY - James Rodriguez ed il Napoli sempre più vicini! Contatti Giuntoli-Mendes, le cifre dell'affare col Real
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.