RADIO MARTE - L'Atletico prova a prende James-Felix! Il Napoli detta una condizione. Due problemi per Lozano


Redazione
Calciomercato
12 GIU 2019 ORE 18:06

Interessante focus di calciomercato in arrivo dalla redazione di Radio Marte nel corso della trasmissione Si gonfia la rete.

Interessante focus di calciomercato in arrivo dalla redazione di Radio Marte nel corso della trasmissione Si gonfia la rete: "James Rodriguez è seguito dal Napoli, il club azzurro lo vorrebbe in prestito, pagando soltanto lo stipendio: condizione non semplice, su queste basi potrebbero inserirsi anche società di Premier e non solo. Il colombiano sarebbe un salto di qualità, porterebbe anche degli sponsor importanti al seguito. Sulle sue tracce ci sono squadre della Liga: attraverso fonti che ci arrivano direttamente dal Portogallo, possiamo dirvi che l’Atletico Madrid sta provando l’accelerata per prendere, oltre al colombiano, anche il giovane portoghese del Benfica Joao Felix".

L'emittente campana ha poi aggiunto: "Hirving Lozano al Napoli? Difficile da dire, la situazione è complicata: il PSV chiede tanti soldi perché non possiede tutto il cartellino, ma solo una parte; e i diritti d'immagine, inoltre, appartengono ancora agli ex agenti dell'attaccante messicano".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Di Marzio: "James Rodriguez-Napoli, la situazione. Si lavora per Manolas, la veritÓ su Lozano"PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Sarri, c'Ŕ Rabiot! Giampaolo nuovo allenatore del MilanPedullÓ: "Albiol serissimo, De Laurentiis ha sbagliato. Manolas non spacca lo spogliatoio"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Sarri da Ronaldo. Luis Enrique, la partita pi¨ difficile Ŕ per la vitaSKY - Juventus, obiettivi De Ligt e Rabiot: Cancelo in uscita. I bianconeri hanno un grande sognoPedullÓ: "Napoli, prendi Manolas: Ŕ un affare! Piccola bugia di De Laurentiis su Lozano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.