Mundo Deportivo: "Il Barcellona vuole Fabian Ruiz! Poteva prenderlo per 6 milioni. Il retroscena"


Redazione
Calciomercato
10 SET 2019 ORE 10:17

Il club blaugrana vuole lo spagnolo dato che il suo centrocampo inizia ad avvertire il peso degli anni che passano.

"Il Barcellona lavora all'acquisto di Fabian Ruiz per la prossima stagione", è quanto riporta il Mundo Deportivo, noto quotidiano spagnolo vicino alle vicende del Barcellona. Il mercato è finito, ma le società non sono in letargo, anzi si muovono in vista del futuro. Il club blaugrana vuole lo spagnolo dato che il suo centrocampo inizia ad avvertire il peso degli anni che passano. Fabian Ruiz è diventato intanto un pilastro della nazionale spagnola.

Il quotidiano ricorda che il Barcellona poteva comprare Fabian per 6 milioni nel 2017 oppure per 30, la sua clausola, un anno fa, ma il patron dei blaugrana non ha avuto lo stesso coraggio di Aurelio De Laurentiis. Ora Fabian vale almeno 60 milioni, il Barcellona inizia a sondare il terreno, ma sa già che sarà difficilissimo strapparlo al Napoli. Il club azzurro e Carlo Ancelotti ritengono il calciatore iberico una delle colonne per costruire la squadra del futuro.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
IL MATTINO - Mertens-Napoli, rinnovo difficile. Il Dalian spinge, ci sono altre quattro ipotesiInsigne: "Il mio parere su Conte e Sarri. Maksimovic fortissimo, ho un messaggio per Chiellini"Juventus, scandalo ultras! Arrestati in 12 per violenza ed estorsione: "Capillare strategia criminale"
IL MATTINO - Mertens, rinnovo difficile. Il Napoli lo considera "vecchio", la reazione del belgaInsigne: "Il discorso con De Laurentiis rimane tra di noi. Non scelto Raiola per andare via! Elmas..."GAZZETTA - Napoli-Liverpool, probabili formazioni. Lozano e Llorente titolari, fuori Mertens!
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.