Mertens resterà a Napoli, filtrano le cifre del suo rinnovo. Insigne potrebbe essere sacrificato


Redazione
Calciomercato
16 MAG 2019 ORE 10:45

Per Dries Mertens è in arrivo il rinnovo contrattuale con il Napoli. Situazione più complessa per Lorenzo Insigne.

Dries Mertens rimarrà a Napoli. Presto si concretizzerà la tanto agognata fine che tutti sognavano: il rinnovo del folletto belga. Che il belga  non avesse alcuna intenzione di lasciare Napoli era un fatto assodato: il calciatore ama la vita di Napoli, la città ed il calore dei tifosi. Il rinnovo di Mertens si farà ed è stato già abbozzato. Cifre non eclatanti, però, nessun esorbitante aumento di stipendio: Ciro Mertens firmerà il prolungamento fino al 2021 o 2022, percependo lo stesso guadagno di oggi, intorno ai 4,2 milioni di euro a stagione.

Secondo quanto riferisce il sito LeBombediVlad.it, ma il Napoli un pezzo pregiato potrebbe doverlo cedere. E se c’è qualcuno che è sicuro della permanenza, la poltrona di qualcun’altro comincia invece a scricchiolare. Lorenzo Insigne potrebbe diventare la pedina sacrificabile del nuovo corso ancelottiano all’ombra del Vesuvio. Su di lui, del resto, c’è l’interesse di vari club seppur non ancora esploso: in primis,  quello dell’Atletico Madrid, che a campionato chiuso perderà Griezmann, fresco di passaggio al Barcellona; da non sottovalutare, però, l’inserimento di un’italiana: il Milan. L’interesse c’è ed è vero, il giocatore è gradito alla corte di Milanello; nessuna trattativa è stata ancora imbastita, ma se il prossimo allenatore dei rossoneri sarà Maurizio Sarri…

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CRONACHE - Icardi, De Laurentiis vuole bruciare la Juventus sul tempo: nuova mossa del NapoliUFFICIALE - Sarri ha la polmonite, brutta tegola per la Juventus: il comunicato del clubMele: "Lozano richiesta esplicita di Ancelotti, è un grande colpo! James? Situazione diversa"
Icardi-Juve, Giordano scettico: "Devono sistemare 7 giocatori. Alcuni hanno ingaggi da 7,5!"SPORTITALIA - Llorente-Napoli, contatti con Ancelotti. Situazione legata a Icardi: i dettagliUgolini: "James? Zidane non l'ha mai preso in considerazione! Per Icardi giorni decisivi"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.