MEDIASET - L'ha spuntata il Napoli: affare da 4 milioni di euro, battuta la concorrenza!

Redazione » Calciomercato11 GEN 2019 ORE 20:07

Il Napoli è pronto a sborsare subito i 4 milioni dell'operazione, ma anche a lasciare il giocatore sei mesi in prestito al Chievo per poi decidere a luglio.

Il Napoli sta già progettando il futuro ed è a un passo dal concretizzare l'acquisto dal Chievo di Sofian Kiyine, 21enne centrocampista che con Di Carlo sta trovando sempre più spazio in gialloblù. L'accordo è sulla base di 4 milioni di euro con il giocatore che rimarrebbe al Chievo fino a fine stagione per poi presentarsi al ritiro estivo del Napoli.

Del resto - spiega SportMediaset - i rapporti tra Napoli e Chievo sono buoni dall'affare Inglese e proprio un'operazione simile a quella che portò l'attaccante a firmare per gli azzurri è destinata a ripetersi per il 21enne marocchino. Il Napoli è pronto a sborsare subito i 4 milioni dell'operazione, ma anche a lasciare il giocatore sei mesi in prestito al Chievo per poi decidere a luglio, durante il precampionato della prossima stagione, se puntare su di lui o girare il giocatore in prestito. Battuta la folta concorrenza di club che seguivano Kiyine.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Allarme Ronaldo, Juve in ansia. Il ruggito di AgnelliMercato, Ancelotti dà un indizio. Akè, Lozano e altri due nomi nel mirino di De LaurentiisPRIMA PAGINA CORRIERE - Raiola su Insigne: "C'è tempo...". Ancelotti: "Voglio restare più di 8 anni"
Santini: "Offerta shock per Koulibaly: per me è stato venduto. Ancelotti vuole un calciatore fortissimo"Infortunio Ronaldo, il calciatore: "Conosco bene il mio corpo: vi dico quando tornerò in campo"Maradona: "Leggete i nomi di questi folli: come si può dire che non avevo rivali?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.