MEDIASET - Il Napoli si rinnova in difesa: piace il giovane Frare, Giuntoli lo osserva da tempo

Redazione » Calciomercato14 MAR 2019 ORE 19:55

Sotto osservazione da tempo, è cresciuto nel Parma e l'anno scorso giocava in C con il Pontedera: costa intorno ai cinque milioni di euro.

Domenico Frare è il nome nuovo per la difesa del Napoli. Come riporta sportmediaset.it, si tratta di una rivelazione assoluta del campionato di serie B: 13 partite giocate finora con la maglia della squadra veneta, tutte ad altissimo livello. Una storia molto interessante quella di un ragazzo di Conegliano (Treviso) che è cresciuto nelle giovanili del Parma e che poi sembrava perso per il grande calcio con le esperienza nel Tuttocuoio e nel Pontedera. Proprio dalla squadra toscana è stato acquistato nel luglio del 2018, costo circa 150.000 euro. Arrivato a Cittadella in punta di piedi, si è fatto notare ben presto per la sua serietà e per la grande autorità con la quale è entrato nei meccanismi difensivi della squadra di Venturato. Gli infortuni dei difensori centrali considerati titolari all’inizio (Scaglia, Camigliano e Adorni) hanno dato sempre più spazio alle alternative: Drudi e appunto Frare

Da qualche giornata, gli osservatori del Napoli - diretti da Giuntoli - sono fissi alle partite del Cittadella per vedere all’opera questo ragazzone veneto di un metro e 87, nato il 10 maggio del 1996. L’ultima sua apparizione è stata esemplare, nella partita vinta per 1-0 sul campo del Brescia (un cartellino giallo gli ha fatto saltare poi per squalifica la partita seguente). Quel giorno però l’hanno visto anche parecchi altri club, che erano a Brescia per seguire Tonali. Adesso si tratta solo di iniziare la vera trattativa. Il Cittadella vorrebbe ricavare almeno 5 milioni dalla cessione, il Napoli è sempre più interessato, deve solo guardarsi dalla concorrenza.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Chiariello: "Il Bari arriva in B in un amen, ma poi fa la Salernitana bis? Non crederò mai che ADL..."Santini: "Esonero di Sarri ad ore? Due squadre italiane sul mister. L'Inter gli preferisce Conte"Da Torino attaccano: "Editoriale vergognoso di un giornale napoletano sulla Juventus"
Bruscolotti: "Se il Napoli non vince dove prende gli sponsor? C'è un calciatore che sacrificherei"CORRIERE - Iker Casillas: "In Italia faccio il tifo per il Napoli". Svelati i motiviStagione difficile per Higuain, la quotazione crolla: sapete quanto vale ora per Transfermarkt?
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.