Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Marchetti: "Il Napoli ha un nuovo obiettivo di mercato. Jorginho, abbiamo un'altra versione"

Scritto da Redazione in Calciomercato12 LUG 2018 ORE 12:28

L'esperto di calciomercato di Sky Sport ha fatto il punto della situazione sulle ultime indiscrezioni in arrivo in questi giorni.

Vi proponiamo un estratto del consueto editoriale di Luca Marchetti per tuttomercatoweb.com: "I primi nomi sulla lista del Chelsea sono fondamentalmente due: Gonzalo HiguainDaniele Rugani, entrambi già destinati (mediaticamente) al club inglese, che però ancora non ha abbracciato Maurizio Sarri. Doveva essere la giornata giusta, quella appena trascorsa. Come spesso succede nel calciomercato, il 'giorno giusto è domani'. La vicenda Sarri si incastra nei rapporti Napoli-Chelsea e nella triangolazione con il Manchester City.

Aurelio De Laurentiis ha dichiarato che la vicenda Sarri-Chelsea è svincolata da Jorginho e che se l’italo-brasiliano dovesse andare a Londra, sarà una sua scelta in cui il Napoli non c’entra nulla. Non possiamo che credere al presidente del Napoli, ma la nostra ricostruzione differisce un po’: intanto per la questione prezzo. Al Chelsea Jorginho costerebbe una decina di milioni in più. E poi il giocatore, immaginiamo, sarebbe contento pure di essere allenato da Pep Guardiola. La situazione ancora comunque non si è sbloccata: Sarri è ancora sotto contratto con il Napoli, Antonio Conte continua a dirigere gli allenamenti del Chelsea, Carlo Ancelotti si è presentato ai suoi nuovi tifosi. Con una battuta in cui ha sottolineato (con il suo stile garbato ma deciso) una grande verità: l’impatto di Ancelotti sulla serie A è stato decisamente importante. Certo mediaticamente non pari a quello di CR7: ma qualcuno mette in dubbio che Ancelotti non sia uno dei migliori allenatori in circolazione? E che la forza di prenderlo a Napoli non sia stato un grande colpo? Ora il primo obiettivo è un terzino e il nome su cui sta lavorando con maggior attenzione Giuntoli (il Cristiano di Ancelotti, così lo ha definito!) è Youssouf Sabaly del Bordeaux visto che oltre ad essere bravo sa anche giocare nei due ruoli (destra e sinistra) che è quello che serve maggiormente al Napoli in questo momento".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie