Marchetti: "I rinnovi del Napoli rischiano di non chiudersi! Tutto ingigantito. Vocali su WhatsApp..."


Gianluca Vitale
Calciomercato
8 NOV 2019 ORE 14:46

Il giornalista ed esperto di calciomercato di Sky Sport ha riferito di possibili sviluppi in tema di rinnovi dopo quanto successo in casa Napoli.

Luca Marchetti, esperto di calciomercato di Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Come giudico le presunte note vocali 'fake' di WhatsApp sul Napoli diffuse via web in questi giorni? Sono le peggiori. I rinnovi dei contratti sono un fattore esterno o fanno parte della situazione che si è venuta a creare? Ne fanno parte. Parliamo di rinnovi che vanno avanti da tanto tempo e che rischiano di non chiudersi, visti i rapporti che si fanno sempre più tesi giorno dopo giorno. E' chiaro che influiscano sui rapporti quotidiani".

Marchetti ha poi aggiunto: "Senza entrare nel merito della ragione, perché tutti hanno ragione e tutti hanno torto, avendo ognuno delle responsabilità, la situazione va ridotta ai rapporti personali. Le cose si ingigantiscono quando ci sono rapporti irritati e tesi, figli di situazioni perpetrate nel tempo e di risultati che non arrivano. Questo contesto aiuta ad infiammare una situazione che sta diventando sempre più tesa. Se litighi col tuo migliore amico, magari dopo qualche giorno ti passa tutto; ma se litighi con il collega che ti sta antipatico, allora ti trascini la cosa per settimane. Le questioni contrattuali, in tutto ciò, pesano eccome", ha concluso il giornalista dell'emittente satellitare.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, Allan a parte: ecco quando potrebbe rientrare in campo. Ultime su Manolas, Ghoulam e MilikGAZZETTA - Ibrahimovic ideale per il Napoli, Edo De Laurentiis non direbbe parole fuori posto davanti a lui
CDM - Napoli-Al-Thani, 560 milioni per il pacchetto azionario di maggioranza: la reazione di De LaurentiisAuricchio: "Napoli in vendita? Sento parlare di arabi e petrolieri russi. Vi dico la verità, De Laurentiis..."
Sparnelli rilancia: "Al-Thani voleva solo sponsorizzare il Napoli, poi ha virato su un altro club"Caiazza: "C'è qualcuno che vuole macchiare il volto di Napoli. Chi aveva amicizie "strane" è stato ceduto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.