Like "sospetto" di Dybala, si scatena il mercato delle punte. Coinvolti Higuain e... il Napoli?


Redazione
Calciomercato
14 AGO 2019 ORE 13:24

La redazione del noto portale ha fatto il punto sulla strategia di mercato delle squadre di A ed il momento vissuto da Dybala.

Il domino che sta prendendo forma sull'asse Parigi-Barcellona sembra destinare alla conferma in bianconero di Paulo Dybala, uno scenario che piace allo stesso giocatore come da preferenza espressa alla Juventus negli ultimi giorni e confermata pure sui social. Come riporta la redazione di Sportmediaset.it, la Joya ha infatti messo like ad un tweet di un tifoso juventino che, ricordando i 78 gol in 172 partite da seconda punta, chiede alla società di non vendere Dybala visto che Cristiano Ronaldo ha quasi 35 anni. Il giocatore argentino non sta vivendo benissimo questo momento in bianconero.

Nel tweet si parla anche di Allegri, il tifoso ricorda come abbia allontanato l'argentino dalla porta, ma il like di Dybala sembra più una conferma della volontà di restare a Torino più che una critica all'ex allenatore. Ora la palla passa a Paratici e Nedved, che hanno già difficoltà a piazzare Mandzukic e Higuain: chi sarà il sacrificato dell'attacco juventino? In valzer di attaccanti, col passare dei giorni, sta prendendo forma, chissà che nelle prossime settimane, con tutti questi nomi in ballo non possa rientrarvi anche il Napoli che cerca una prima punta di spessore sul mercato.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
SKY - Scintilla Napoli: non solo Ibrahimovic, ADL pensa ad un doppio colpo di mercato a gennaio!Chiariello: "Koulibaly messo sul mercato, la sua avventura è ad horas. Ad Allan hanno promesso..."
SKY - Ibrahimovic tentato dal Napoli, ADL è pienamente in corsa! Ci sono due problemi col MilanClamoroso Ancelotti: numeri "impietosi", non fa così mai dai tempi della Reggiana! I dettagli
Caressa: "Ho due domande sul Napoli. Sentita la teoria di Ancelotti? Mi sbilancio e dico..."RETROSCENA - Allegri e Spalletti hanno rifiutato il Napoli: svelati i motivi della loro scelta
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.