La Roma sfida Napoli e Milan per Dani Olmo, serve una cifra super per prenderlo


Gianluca Vitale
Calciomercato
8 NOV 2019 ORE 12:06

Il talento di origini catalane Dani Olmo sta attirando l'attenzione di mezza Europa grazie ai gol e gli assist totalizzati in stagione.

Il mercato estivo è più che lontano, ma gli scout della Roma sono già al lavoro per il futuro. Come riferito da Il Tempo, l’ultimo nome finito sul taccuino del direttore sportivo Gianluca Petrachi è quello di Dani Olmo, trequartista classe 2000 cresciuto nelle giovanili del Barcellona ed ora in forza alla Dinamo Zagabria. L'esterno d'attacco iberico, però - come raccontato da calciomercato.com - piace anche a Milan e Napoli, che da qualche mese sarebbero sulle sue tracce.

Il talento catalano ha già totalizzato sei gol e sei assist nella stagione attualmente in corso, finendo così sui radar di mezza Europa, dove in tanti ne stanno apprezzando la qualità e la concretezza. Non è un caso che i dirigenti croati della Dinamo chiedano ben 40 milioni di euro per vendere il proprio "gioiellino". La Roma lo segue con attenzione dopo averlo visto nel girone dell’Atalanta sfidare la squadra di Gian Piero Gasperini, lo Shakhtar Donetsk e il Manchester City di Pep Guardiola. Il Napoli, che al momento ha altre priorità a cui pensare (su tutte l'ammutinamento recente della squadra per il ritiro voluto da Aurelio De Laurentiis), resta più defilato.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, Allan a parte: ecco quando potrebbe rientrare in campo. Ultime su Manolas, Ghoulam e MilikGAZZETTA - Ibrahimovic ideale per il Napoli, Edo De Laurentiis non direbbe parole fuori posto davanti a lui
CDM - Napoli-Al-Thani, 560 milioni per il pacchetto azionario di maggioranza: la reazione di De LaurentiisAuricchio: "Napoli in vendita? Sento parlare di arabi e petrolieri russi. Vi dico la verità, De Laurentiis..."
Sparnelli rilancia: "Al-Thani voleva solo sponsorizzare il Napoli, poi ha virato su un altro club"Caiazza: "C'è qualcuno che vuole macchiare il volto di Napoli. Chi aveva amicizie "strane" è stato ceduto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.