Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

L'agente svela: "Napoli top club, ci fu un incontro! Può giocare in qualsiasi ruolo. Ancelotti..."

Scritto da Redazione in Calciomercato11 OTT 2018 ORE 15:00

Il procuratore che rappresenta il calciatore ucraino di proprietà del Manchester City apre pubblicamente al club azzurro ai microfoni di Radio Marte.

Il procuratore sportivo Alan Prudnikov, manager di Oleksandr Zinchenko, centrocampista del Manchester City, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Siamo sempre aperti alle proposte dall'Italia, è un campionato che ci piace molto. Il Napoli? Un interesse del club azzurro c'è stato questa estate come l'anno prima. Lo ripeto, noi restiamo aperti a tutto. Gioca poco perché milita in una squadra fortissima, la competizione è massima e parliamo di una delle formazioni più forti al mondo. Le partite arriveranno, vediamo cosa succede. Non c'è timore, lavorando con i migliori al mondo non puoi che migliorare. Se poi lo spazio dovesse essere sempre meno, faremo le nostre valutazioni".

Il manager ha poi aggiunto: "Cosa pensiamo di Carlo Ancelotti? E' un world top coach! Al mondo ce ne sono pochi come lui, è un grandissimo. La prospettiva di essere allenato da lui alletta il ragazzo. Sono i club, però, a dover trovare un accordo: quello che è sempre mancato. Vediamo cosa si muove nel 2019. C'era l'accordo tra noi e il Napoli, la scorsa estate? Il mio socio incontrò Cristiano Giuntoli, all'epoca, per muovere i primi passi: noi eravamo pronti ad un possibile trasferimento... La porta è aperta? E' sempre aperta, sicuramente. Il Napoli è un top club, partecipa alla Champions League. Il calcio della squadra partenopea ci piace molto, ha tutto per far sì che un giocatore come Zinchenko desideri vestire la maglia azzurra. Il suo ruolo? E' universale. Può fare il centrocampista interno, l'esterno ed anche il numero 10. Cosa penso della città di Napoli? Che è fantastica".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie