Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

ESCLUSIVA - Zinchenko scioglie le riserve, ha detto sì al Napoli: al 75% si può concludere. Ma ADL...

Scritto da Gianluca Vitale in Calciomercato11 GIU 2018 ORE 10:30

L'entourage, in queste ore, è stato avvisato dal City della possibilità, definita del 75%, di concludere la trattativa con il Napoli.

Sono giorni importati per la definizione dell'affare Jorginho. Il centrocampista italo-brasiliano è ormai ad un passo dalla cessione al Manchester City, società in cui sogna di trasferirsi per mettersi quanto prima a disposizione di Pep Guardiola. Dopo i continui giochi al rialzo da parte del Napoli, siamo ormai alle battute finali di una trattativa il cui esito renderà tutti contenti: l'ex Verona, desideroso di cogliere al volo quella che ha definito "l'occasione della vita", ed il club partenopeo, che monetizzerà in maniera più che cospicua e potrà avere, in aggiunta, un talentuoso prospetto sul quale puntare per il futuro, Oleksandr Zinčenko.

Come raccontatovi nei giorni scorsi, il centrocampista ucraino aveva inizialmente manifestato delle perplessità all'idea di trasferirsi in un altro club e in un altro campionato, ma il suo entourage è sempre stato convinto della bontà della possibile operazione col Napoli, al punto da riunirsi in più di un'occasione per discutere il da farsi. Il giocatore, in parole povere, era restio a lasciare Manchester senza avervi mai inciso da protagonista. Dopo i diversi meeting consumatosi tra le persone a lui più vicine, e successivamente ad un confronto con la società, che spinge affinchè parta, Zinchenko ha aperto ad un trasferimento. L'entourage, in queste ore, è stato avvisato dal City della possibilità, a suo dire del 75%, di concludere la trattativa con il Napoli. Gli agenti, alla luce delle reticenze del loro assistito, avevano sondato la disponibilità ad una cessione unicamente in prestito: opzione giudicata impercorribile, l'esterno lascerà la corte dei Citizens unicamente a titolo definitivo. Questa, quantomeno, è la volontà condivisa col Napoli, che ha manifestato gradimento nei confronti di un obiettivo già seguito, invano, nella stagione passata e che adesso potrebbe concretamente spostarsi in Campania, dove crescerebbe ed otterrebbe più spazio sotto la guida sapiente di Carlo Ancelotti. Se le parti si verranno incontro (manca l'intesa sul conguaglio economico a favore del Napoli: De Laurentiis vuole di più), il suo cartellino si aggiungerà ad una più che importante somma in denaro che farà sì che Jorginho vesta finalmente la maglia di Sanè e compagni.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie