Da Torino: "Juventus, Icardi si sta spazientendo. Svelata l'offerta della Roma. Ascolterà il Napoli"


Redazione
Calciomercato
13 AGO 2019 ORE 21:06

Mauro Icardi, attaccante dell'Inter, è ormai fuori dal progetto sia del club nerazzurro che di quello del nuovo allenatore, Antonio Conte.

Un'altra settimana, poi può aprire concretamente alla Roma. Mauro Icardi, secondo quanto riporta la redazione torinese de Ilbianconero.com, alla Juve vuole andare davvero, ma sta iniziando a spazientirsi: il centravanti argentino vuole cambiare aria, troppo doloroso quel recarsi alla Pinetina per gli allenamenti in solitaria, mentre poco distante Conte inizia a modellare la nuova Inter. Senza il nove, o meglio: con un altro nove, che ha già ereditato l'affetto dei tifosi, quasi Icardi non avesse portato a casa oltre cento reti. 

Secondo quanto riporta la redazione sportiva di Mediaset, Icardi ha dato un ultimatum alla Juventus.,Maurito vuole trovare prontamente una sistemazione: aspetterà ancora qualche giorno, poi prenderà di petto l'offerta della Roma e ascolterà il Napoli. Giuffrida, suo intermediario nell'uscita dal club meneghino, ha incassato la proposta d'ingaggio da 7,5 milioni più bonus offerta da Pallotta. La Juve ne offrirebbe nove, ma con l'Inter è durissima.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Icardi ultimatum! Ancelotti ha fretta, De Laurentiis avvisa MauritoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juventus, a chi la dai questa maglia? Sanchez sì, Dybala noRAI - Se sfuma Icardi arriva Llorente! C'è l'accordo con il giocatore. Verdi bloccato da Ancelotti
GRAFICO RAI - Serie A, la griglia campionato. Napoli secondo. Atalanta quinta, il Milan è ottavoClaudia Garcia: "Campionato? Inter favorita, non credo che Sarri vincerà lo Scudetto. Il Napoli..."RAI - Icardi, colpo di scena! L'Inter ha l'accordo con il Monaco. Offerto ingaggio da 12 milioni
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.