Da Torino: "Asse Juve-Manchester United caldissimo: Pogba e altri due calciatori cambiano maglia?"


Redazione
Calciomercato
10 OTT 2019 ORE 21:58

Il mercato, si sa, non finisce mai. Le varie società sono al lavoro praticamente sempre. La Juventus ha degli importanti obiettivi per gennaio.

Un'estate di mercato caldissima si è conclusa poco più di un mese fa e la prossima finestra di gennaio è ancora lontana, ma la Juventus, come riporta la testata torinese ilbianconero.com, è sempre al lavoro per costruire la squadra adatta a vincere tutto, tra presente e futuro. I bianconeri, in particolare, hanno un obiettivo su tutti quando si parla di rinforzi a centrocampo e non è di certo un mistero. Si chiama Paul Pogba e a Torino poteva tornare già in estate, ma gli sforzi economici del club sono confluiti su Matthijs de Ligt, per rinforzare la difesa. Il francese, però, resta in bilico ai Red Devils e vorrebbe lasciare Manchester. Il suo contratto scade il 30 giugno del 2021 e lo United deve fare attenzione a non prolungare troppo i tempi della sua cessione, visto che il rinnovo sembra quantomai distante al momento. In questo senso, la Juventus è pronta ad approfittarne e ad approfittare del contemporaneo "disinteresse" del Real Madrid, che prepara l'assalto a Christian Eriksen del Tottenham per il prossimo mercato di gennaio.

ASSE JUVE-UNITED - L'asse tra bianconeri e Red Devils, insomma, potrebbe presto tornare a infiammarsi, dopo i tanti affari falliti in estate. Pogba costa tantissimo, tra cartellino e ingaggio, ma il suo prezzo potrebbe calare di fronte all'inserimento nella trattativa di un paio di nomi d'interesse per lo United. I primi e più scontati sulla lista sono quelli di Emre Can e Mario Mandzukic, graditi al club inglese ed esclusi dalla Juventus nella lista per questa edizione di Champions League. Difficile, invece, che Maurizio Sarri decida di privarsi di altri obiettivi dello United, ma oggi inamovibili dalla sua Juventus, come Alex Sandro o Blaise Matuidi.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.