CLAMOROSO - Neymar può lasciare il Psg a gennaio. Il padre rivela: "Le trattative tra i club non sono finite"


Redazione
Calciomercato
11 SET 2019 ORE 09:46

Il futuro di Neymar potrebbe non essere al Psg. A gennaio il fuoriclasse brasiliano potrebbe lasciare la Francia e approdare in un nuovo campionato.

Non è ancora finita per il ritorno di Neymar al Barcellona. In una conferenza sul diritto dello sport a Edimburgo, il padre dell'attaccante del PSG, come riporta la redazione di calciomercato.com, ha spiegato: "Un brasiliano non vuole essere in un altro posto se non in quello in cui è felice. E lui è stato molto felice a Barcellona. Quando i suoi amici gli hanno chiesto di tornare, questo lo ha toccato. E in quanto agente, ci si sente debole quando non c'è modo per partire".

Il padre di Neymar ha poi aggiunto: "Non c'era una clausola rescissoria e questo ha reso le cose difficili con il Barcellona. Ci siamo battuti per trovare un accordo, abbiamo dato il meglio per lui". A Fox Sports, poi, ha aggiunto una frase che spalanca le porte per una nuova operazione a gennaio: "Le trattative tra i club non sono finite". Non è escluso che il campione brasiliano Neymar, nella prossima sessione di mercato, possa tornare a giocare nel Barcellona di Lionel Messi.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli-Fiorentina, pagelle: Luperto, Callejon e Fabian: che disastro! Allan scappa via, Demme ci provaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Napoli ko e fischi! Disastro Mazzarri, Juventus nel nome di Pietruzzu
Gattuso: "Meritiamo i pomodori! Quale gioco, non c'è voglia: giocherà chi ha veleno! Multe? Basta alibi"PRIMA PAGINA CORRIERE - Incubo senza fine! Il Napoli affonda. Gattuso: "Squadra subito in ritiro"
Napoli-Lazio, possibile presenza dei gruppi organizzati martedì al San Paolo! L'annuncio di AlvinoPaoletti: "Gattuso accusa tutti, De Laurentiis deve dimettersi: mezza squadra lo vuole retrocesso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.