Ceccarini: "Il Napoli era vicinissimo a De Paul. Ora sul giocatore argentino c'è il Milan"


Redazione
Calciomercato
14 SET 2019 ORE 10:29

Niccolò Ceccarini nel suo editoriale per TuttoMercatoWeb.com ha rivelato un retroscena di mercato riguardante Rodrigo De Paul.

Il giornalista Niccolò Ceccarini nel suo editoriale per TuttoMercatoWeb.com, ha rivelato un retroscena di mercato riguardante Rodrigo De Paul: "Non più tardi di qualche mese fa prima l’Inter e poi anche il Napoli erano vicinissimi a chiudere l’operazione con l’Udinese poi però tutto si è bloccato. E così ci ha provato la Fiorentina, che è arrivata ad offrire 30 milioni più 3 di bonus e una percentuale sulla futura rivendita nelle ultime ore di mercato".

"Ora sull’attaccante argentino c’è da registrare l’inserimento del Milan, che cerca da tempo un giocatore con queste caratteristiche. De Paul può fare la punta esterna, il trequartista, ma anche la mezzala come in Nazionale. L’idea sarebbe quella di fare un tentativo in inverno, anche se la valutazione resta sempre intorno ai 35 milioni di euro", ha riferito il noto giornalista in merito al possibile futuro del talentuoso calciatore argentino.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Insigne contro il genio Messi, la sfida di Lorenzo: sogna di battere il BarcaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve-Inter a porte chiuse? Si attende decisione per la sfida scudetto
Chiariello: "Ce l'ho a morte con Ancelotti! Debiti con la bocca e impresona, avete visto l'Atalanta?"Criscitiello: "Serie A chiusa, Brescia-Napoli più sicura di Inter-Sampdoria? Così si falsa tutto! Gattuso..."
"E' inaccettabile!", Ancelotti deluso. Il tecnico si sfoga dopo la sconfitta contro l'ArsenalDe Canio: "Napoli-Barcellona, prevedo la formazione di Gattuso. Su Allan vado controcorrente"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.