VIDEO - Nani viene alle mani con un tifoso della Lazio in aereo! Attimi di tensione

Scritto da Redazione in Video12 MAR 2018 ORE 16:54

Attimi di nervosismo e dalle parole si è passati velocemente ai fatti. Nani ha reagito duramente, la tensione è salita via via, proprio mentre l'aereo era in volo.

Brutto episodio che vede protagonista Nani, giocatore della Lazio venuto alle mani con un sostenitore biancoceleste su un volo Alitalia. Nervosismo in campo - spiega il Messaggero - (questione legate all'arbitraggio di Guida), tensioni in volo (Nani protagonista di un acceso screzio con un tifoso). La partita lascia tensioni sui tanti giocatori, in particolar modo sul portoghese. Che sarebbe venuto alle mani (spintoni) con un sostenitore della Lazio proprio sul volo Alitalia 1596 che stava per riportare a casa la Lazio dopo il pari della Sardegna Arena.

Decollato alle ore 19.30 dall'aeroporto di Elmas, l'A320 dell'Alitalia è atterrato a Fiumicino alle 20.15. Durante il viaggio un supporter avrebbe chiesto a Nani di regalargli una maglia, ricevendo una risposta positiva. Il portoghese, infatti, una volta atterrato a destinazione e con l’aiuto dei magazzinieri, sarebbe stato pronto a donare la propria t-shirt. Poco più tardi però, secondo quanto riferito da ambienti vicini al giocatore, lo stesso tifoso si sarebbe avvicinato di nuovo a Nani, che in quel momento dormiva, e lo avrebbe svegliato in maniera indelicata.

 A bordo insieme con la squadra, diversi tifosi biancocelesti, delusi almeno quanto i calciatori. Uno - un po' alticcio - ha preso di mira Nani, chiedendogli anche con troppa insistenza una maglia, mentre il calciatore stava riposando sul suo posto. Attimi di nervosismo e dalle parole si è passati velocemente ai fatti. Nani ha reagito duramente, la tensione è salita via via, proprio mentre l'aereo era in volo. Sono intervenuti, il ds Tare (che ha separato i due), le hostess e, dalla cabina di pilotaggio, addirittura il comandante che ha allertato la polizia. Quando l'aereo è atterrato nella Capitale (intorno alle 20,15), il tifoso è stato trattenuto, fatto scendere in un secondo momento (e denunciato alla Polaria) mentre i giocatori raggiungevano il pullman.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.