VIDEO - Che attacco alla Nazionale, conferenza show: "Vergogna Italia! Squadra di profughi, finita"

Scritto da Redazione in Video11 NOV 2017 ORE 17:18

E' destinata a diventare una conferenza cult quella di Sandro Pochesci, allenatore della Ternana. Doveva semplicemente presentare la gara col Novara per la 14esima giornata del campionato di Serie B, ha sbraitato contro la Nazionale e con il calcio italiano, con critiche pesanti rivolte (spesso in romanesco) alla federazione e velate anche al c.t..

"Non siamo come l'Italia che ci facciamo menare dalla Svezia - esordisce Pochesci evidentemente parlando della Ternana, terz'ultima in campionato -: oltre che una squadra di profughi, ci siamo fatti pure menare e ora rischiamo pure di andare a casa. Una volta l'Italia menava e vinceva, ora ci menano e piangiamo. Ecco la differenza. A portare tutti gli stranieri in Italia è successo questo: non c'è più un italiano che mena, andiamo in Svezia e ci menano. Siamo diventati tutti pariolini".

"Il calcio italiano è finito. Usciamo anche da questo Mondiale. Per paura. Siamo andati in Svezia e abbiamo avuto paura. Non si può giocare con la paura. Se io vedo la mia squadra giocare con la paura, io piglio e me ne vado e ci metto un altro più coraggioso, perché può darsi che io gli abbia trasmesso paura. Oh, ma davvero: abbiamo perso contro chi? Stiamo andando fuori dal Mondiale: perdiamo tutti, voi giornalisti, noi addetti ai lavori, perde l'Italia".

"Ci dobbiamo svegliare, dobbiamo cambiare le regole. Le Primavere sono fatte tutte da stranieri, basta! Il calcio è fatto dagli italiani, questo è il campionato italiano. Altrimenti andiamo a fare il campionato europeo e mondiale. E qui ogni mese ne esce uno, oriundo, e lo mettiamo dentro. Oh, ma andassero a prendere gli italiani nei campionati di Serie D e Serie e dategli l'opportunità. Vedete quelli come se li mangiano. Se mettiamo una squadra di Lega Pro contro la Svezia vinciamo: perché la Svezia vale una squadra di Lega Pro. Di Lega Pro. Quando c'è paura che succede? Ti fai autogol. Questi ci fanno stare fino a lunedì col pensiero che andiamo fuori dal Mondiale! È una vergogna".

fonte: premium sport hd

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie